Header Ads

Vicina la firma del preliminare di contratto di cessione della Roma


FRANCESCO LOIACONO - E’ vicinissima la firma del preliminare di contratto di cessione della Roma da James Pallotta al gruppo del magnate americano Dan Friedkin. Il Ceo Guido Fienga rappresenterà la continuità con i vecchi dirigenti. Cambiamenti arriveranno presto per altri ruoli societari, ad iniziare dall’area tecnica. Per due mesi Ryan figlio di Dan Friedkin rappresenterà il padre a Roma e sarà affiancato da una figura di alto livello.

Tra tre mesi ci sarà l’insediamento definitivo di Dan Friedkin, che dventerà presidente della Roma per la prossima stagione. Friedkin ha presentato a Pallotta l’offerta di 575 milioni di Euro che è stata accettata. Poi spenderà 300 milioni di Euro per coprire i debiti e 90 milioni di Euro per la ricapitalizzazione. L’arrivo di Dan Friedkin consentirà alla Roma di avere più risorse economiche, fondamentali per cercare di raggiungere risultati importanti sia in Serie A che nell’Europa League, nella prossima stagione.