Header Ads

Ragazza uccisa a Caivano, Bonafede: “Gravità impone intervento parlamento”

(Agenzia Vista) Napoli, 15 settembre 2020 - Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha così commentato la “tragica vicenda” avvenuta a Caivano dove una ragazza di 18 anni è morta per una caduta dal motorino mentre lo scooter su cui viaggiava col fidanzato Ciro Migliore veniva inseguito dal fratello: “Non entro nel merito ma la gravità del fatto impone l’intervento del parlamento”. / Alfonso Bonafede Facebook