Header Ads

Covid: ipotesi Europei 2021 in un solo Paese


 FRANCESCO LOIACONO - Gli Europei di calcio del 2021 in caso di emergenza per il Covid 19 forse si potrebbero giocare in un solo Paese. Lo ha dichiarato il presidente dell’Uefa Alexander Ceferin che ha detto: “ L’importante è che questa pandemia finisca il più presto possibile, altrimenti tutti non solo il calcio avranno problemi molto seri. 

Si rischia un disastro totale. Non si sa se gli Europei si giocheranno a porte chiuse, con una parte di pubblico o con gli stadi pieni. Nelle competizioni Europee il Var sta andando molto bene. In quelle per le Nazionali ci sono problemi. Si può discutere del fuorigioco di un centimetro, del movimento del portiere di pochi centimetri in avanti sui rigori. Il Var aiuta il calcio ma può anche nuocere. Ci sono tante cose da risolvere e da migliorare. La Champions League dal 2024 potrebbe essere assegnata giocando una Final Four in una sede unica da decidere”.