Header Ads

Covid, vaccinati 150 medici di famiglia baresi in 2 giorni

BARI - Parte bene la campagna di vaccinazione Covid 19 ai medici di famiglia: tra sabato 9 e domenica 10 gennaio a Bari città sono stati vaccinati 150 operatori. “I miei ringraziamenti, a nome di tutti i medici di famiglia, vanno al Direttore del Dipartimento Prevenzione, Mimmo Lagravinese per aver sostenuto e avviato il processo anche a Bari, oltre che a Vito Antonio Delvino per aver messo a disposizione per la vaccinazione dei medici di famiglia la struttura dell’Oncologico e al Direttore Sanitario Piero Milella, che ha coordinato l’attività”, commenta Nicola Calabrese, Segretario Fimmg Bari.

Dei 150 medici di famiglia di Bari cui è stato somministrato il vaccino, ben 126 sono stati vaccinati presso l’Ospedale oncologico.

“Ora bisogna coinvolgere tutte le strutture dell'ASL e completare il processo, procedendo con la vaccinazione delle altre figure della medicina generale, a partire dalla continuità assistenziale e da tutte le figure di supporto alla medicina generale, come infermieri e collaboratori di studio. È fondamentale che siano vaccinati al più presto possibile tutti i soggetti che sono a contatto diretto con i pazienti”, conclude Calabrese.