Header Ads

Cts, palestre e piste da sci: "Nostre indicazioni non cambiano"

ROMA - Non cambiano le indicazioni del Cts rispetto alle scorse settimane, soprattutto alla luce degli sviluppi delle nuove varianti del virus. È quanto si apprende da ambienti del Cts, che nei giorni scorsi aveva già messo in guardia dai rischi di ulteriori contagi che potrebbero arrivare da eventuali riaperture di impianti da sci, palestre o cinema. I tecnici sono stati ora invitati a Palazzo Chigi, in vista dei prossimi provvedimenti che saranno assunti dal Governo.