Header Ads

Situazione difficile in Catalogna

BARCELLONA - La Spagna è appena tornata sotto la soglia di rischio estremo per il coronavirus fissata a 250 positivi ogni 100.000 abitanti, ma affronta già la possibilità che si presenti una quarta ondata di contagi, segnalano i media locali. La preoccupazione inizia a crescere in Catalogna, nel nordest, dove i casi sono in risalita: oggi ne sono stati notificati più di 3.000 in 24 ore. In particolare, c’è timore per l’avanzata delle nuove varianti del virus, soprattutto quella individuata in Regno Unito.