Header Ads

Cento positivi dopo festa bimbi

BRESCIA — Cento persone positive, otto ricoverate in ospedale e 500 in quarantena. È il focolaio che si è sviluppato a Edolo, paese della Vallecamonica nel Bresciano, probabilmente per colpa di una festa tra bambini che frequentano una scuola di infanzia che ora è stata chiusa causa Covid. I contagi in paese sono passati da meno di quaranta a più di cento dopo la festa che si è tenuta nell’abitazione di un bambino che avrebbe poi contagiato i compagni. Ats della Montagna ha avviato una campagna di screening di emergenza e tra domani e venerdì sarà tamponato l’intero paese.