Header Ads

Prepararsi per un road trip in Australia

(mlproject /Pixabay)
L’Australia è la destinazione perfetta per un viaggio on the road. Dal momento che il Paese è cosi grande, le distanze tra le città e i luoghi di interesse sono spesso enormi. Se si viaggia in auto ci si può spostare liberamente e vedere il più possibile in un breve periodo di tempo. In questo articolo puoi leggere di più sui preparativi per un road trip in Australia. È necessario, ad esempio, richiedere un visto Australia.

Anche se attualmente non possiamo viaggiare a causa della crisi mondiale legata al Coronavirus, può essere bello fantasticare di eventuali viaggi futuri, come ad esempio un viaggio attraverso il Paese dei canguri.

Il periodo migliore per un viaggio in Australia

Il primo passo nella pianificazione di un viaggio in auto in Australia è determinare il periodo migliore per il viaggio. Poiché l’Australia si trova nell’emisfero meridionali, le stagioni sono esattamente l’opposto di quelle dell’Italia. Inoltre, il Paese ha diverse zone climatiche: da un clima marino nel sud a un clima desertico nell’entroterra. In linea di principio, il Paese può essere visitato tutto l’anno, ma per alcune regioni ci sono periodi dell’anno che sono meno adatti per un viaggio. Per decidere quale sia il periodo più adatto per il viaggio, è anche d'importanza cosa si desidera fare durante il soggiorno nel Paese.

L’Australia settentrionale vive una stagione delle piogge tra novembre e febbraio, durante la quale cadono rovesci tropicali. La Gibb River Road, una strada non asfaltata nel nord-ovest dell’Australia che è molto popolare tra i turisti, è addirittura chiusa durante la stagione delle piogge a causa delle inondazioni. Si consiglia quindi a coloro che desiderano percorrere questa strada di farlo tra aprile e ottobre. Nell’entroterra dell’Australia, intorno ad Alice Springs, invece, le temperature possono aumentare notevolmente tra maggio e ottobre. Pertanto, chi desidera fare un road trip attraverso questa regione e non ama il caldo estremo dovrebbe viaggiare tra novembre e aprile.
 
(CSITDMS /Pixabay)

Alcune attrazioni turistiche da non perdere

L’Australia è dotata di varie attrazioni turistiche, tra cui la famosa Grande barriera corallina, la più grande estensione di corallo al mondo, situata al largo della costa di Queensland nell’Australia nord-orientale. Oltre alla Grande barriera corallina, una delle più popolari attrazioni turistiche dell’Australia, molti conoscono anche l’immagine di Uluru. Uluru, o Ayers Rock, è un imponente massiccio roccioso che si trova all’interno del parco nazionale Uluru-Kata Tjuta, nell’outback australiano.

Naturalmente, durante un viaggio attraverso l’Australia non può mancare una visita alle città di Sydney, Melbourne, Brisbane, Perth e la capitale Canberra. Il Paese è inoltre dotato di vari parchi nazionali che sicuramente meritano una visita. Si pensa, ad esempio, al parco nazionale Kakadu, il parco nazionale Karijini, il parco nazionale Daintree e il parco nazionale di Nambung, per menzionarne solo alcuni.

Una volta deciso il periodo migliore per il viaggio, è necessario richiedere un visto. Il visto turistico per l’Australia, chiamato anche visto eVisitor, ha un periodo di validità totale di 12 mesi e permette di effettuare un numero illimitato di viaggi in Australia. Ogni soggiorno in Australia può durare al massimo 3 mesi consecutivi, il che è più che sufficiente per vedere molte delle bellezze che il Paese ha da offrire.

Attenzione: per noleggiare un’auto e guidare in Australia è necessario una patente internazionale (sempre accompagnata da quella nazionale) e occorre avere almeno 21 anni. Per il noleggio di una macchina chi guida deve quindi avere almeno 21 anni e deve essere in possesso della patente da almeno 12 mesi. È possibile che agli autisti di età inferiore ai 25 anni venga chiesto di pagare un supplemento.

Richiedere un visto turistico

Chi si reca in Australia per turismo, quindi anche per un viaggio in auto attraverso il Paese, deve richiedere un visto prima della partenza. Fortunatamente il visto Australia può essere facilmente richiesto online. La richiesta necessita di pochi minuti. Come detto in precedenza, il visto Australia eVisitor permette di effettuare un numero illimitato di viaggio durante il periodo di validità totale di 12 mesi e ogni soggiorno può durare al massimo tre mesi consecutivi: più che abbastanza tempo per fare un viaggio in auto e ammirare le tante bellezze che l’Australia offre!