Header Ads

Euro 2020 con 26 calciatori: Mancini può già esultare


NICOLA ZUCCARO -
Per far fronte ai rischi di contaminazioni e di quarantena da COVID-19, il Comitato esecutivo della UEFA ha autorizzato le Nazionali che giocheranno al prossimo Europeo (11 giugno-11 luglio 2021) a convocare 26 invece dei consueti 23 calciatori. Sul referto di ogni partita, specifica la UEFA, dovranno comparire 23 giocatori per ogni incontro. 

La lista, in caso di defezioni provocate dai contagi, potrà essere modificata con 3 uomini in più. Questa decisione della UEFA avrà reso felice il ct Roberto Mancini, che può già esultare, essendo stato il primo commissario tecnico a chiedere l'allargamento del gruppo da impiegare per la competizione europea.