Bimbo di 5 anni incastrato nel bocchettone della piscina

(via Repubblica.it)

PIERO CHIMENTI -
Una giornata spensierata si è trasformata in tragedia per una bambino di 5 anni che trascorreva una giornata coi genitori una giornata al parco acquatico Spash a Gallipoli. Secondo una prima ricostruzione il piccolo, che si trovava nella piscina baby insieme alla mamma, sarebbe stato risucchiato e incastrato in uno dei bocchettoni della piscina. 

I presenti intervenuti hanno messo in salvo il bambino che è stato trasportato in codice rosso prima all'ospedale di Gallipoli e poi Brindisi. I carabinieri, giunti sul posto, non hanno riscontrato nessuna irregolarità sui bocchettoni della piscina nell'acqua park, in quanto le grate che proteggono il bocchettone erano regolarmente al loro posto.

Posta un commento

0 Commenti