Header Ads

Morto operaio folgorato

PIERO CHIMENTI - E' morto dopo poco più di un mese di agonia, nel Policlinico di Bari, l'operaio di 31 anni rimasto folgorato da una scarica di 20 mila volt che gli ha provocato ustioni sul 90% del corpo mentre era intento a sistemare un cavo di media tensione nella città vecchia di Taranto a fine giugno. Le sue condizioni apparvero da subito disperate: fu tenuto in vita dal massaggio cardiaco praticato da uno dei poliziotti intervenuto in suo soccorso.