Header Ads

No Pass, tafferugli e tensioni con polizia a sit-in Roma: assaltata sede Cgil

ROMA - Momenti di tensione con le forze dell'ordine alla manifestazione dei no Pass di piazza del Popolo a Roma. A partecipare al sit-in di protesta all'incirca 10mila manifestanti. A Porta Pinciana il culmine delle tensioni, quando un gruppo di persone ha deciso di dar vita a un corteo non autorizzato.

Presenti tra gli altri anche militanti di Forza Nuova. Un'altra protesta contro il green pass si è tenuta a piazza Bocca della Verità, sempre al centro di Roma, organizzata da Forza del Popolo.
Cariche della polizia. Alcuni manifestanti, diretti verso da Villa Borghese, si sono scagliati contro gli agenti cercando di sfondare il cordone delle forze dell'ordine. Due manifestanti sostengono di essere stati "investiti da un blindato delle forze dell'ordine, intervenuto sul posto durante i tafferugli".

Sono tre al momento i fermati per le violenze. La loro posizione è ora al vaglio. Al momento si conta un ferito tra gli agenti di polizia. Assaltata la sede della Cgil, che su twitter scrive: 'La nostra sede nazionale, la sede delle lavoratrici e dei lavoratori, è stata attaccata da Forza Nuova e dal movimento no vax, resisteremo'. Cortei e presidi anche a Milano, traffico in tilt. Condanna bipartisan delle violenze, Draghi: 'Avanti con i vaccini'.