Header Ads

Covid, GIMBE: "Per evitare restrizioni, green pass a 6 mesi e obbligo vaccinale"


BOLOGNA - Il monitoraggio della Fondazione GIMBE rileva, nella settimana 10-16 novembre, un netto incremento della circolazione virale (+32,3% nuovi casi) con impatto ospedaliero al momento contenuto grazie alla protezione vaccinale: +534 ricoveri in area medica +60 in terapia intensiva. Lo rende noto la Fondazione indipendente in una nota.

Per ridurre il rischio di misure restrittive necessario ridurre la validità del green pass a 6 mesi e introdurre l’obbligo vaccinale, almeno per tutte le categorie di lavoratori a contatto con il pubblico. Il “super green pass”, senza l’opzione tampone, rischia solo di alimentare le tensioni sociali senza garanzia di aumentare coperture vaccinale e adesione alla terza dose.