Header Ads

Tuffo di Capodanno 2022, dopo un anno di stop a Brindisi si riparte con la XII Edizione


BRINDISI - Torna con entusiasmo a Brindisi il “Tuffo di Capodanno”, iniziativa senza scopo di lucro e da sempre legata alla solidarietà, da oltre dieci anni passaggio immancabile della tradizione brindisina. Dopo l’annullamento dell’edizione 2021 causa Covid-19, l’organizzazione ha riacceso i motori per preparare con rinnovata passione e nel rispetto della normativa legata all’Emergenza Sanitaria, l’evento più caratteristico del primo giorno dell’anno del Capoluogo Adriatico, un appuntamento che possa rappresentare per tutti un ulteriore passaggio verso quella normalità tanto auspicata.

Il gruppo “Summer Time – Animazione & Spettacolo” di Ilaria Lenzitti e Nico Lorusso con il Patrocinio del Comune di Brindisi, la collaborazione di “PuliAmo il Mare Brindisi” rappresentato da Alessandro Barba e Il Nautilis, di Salvatore Carruezzo e con l’illustre partenariato di DealGroup Brindisi, MarmiStrada e EdilCentonze, torna al timone della goliardata tutto cuore dopo aver condotto l’edizione record del Capodanno 2020, che con 190 tuffatori aveva stracciato tutti i precedenti primati dell’evento.

Lo straordinario percorso interrotto dalla pandemia riprenderà ufficialmente mercoledì 1 dicembre 2021 con l’avvio delle iscrizioni per la XII Edizione del “TUFFO DI CAPODANNO”. Sarà il punto Decathlon di Brindisi ad ospitare le iscrizioni dell'edizione 2022. In uno stand allestito per l'occasione, fino al 31 dicembre 2021 tutti gli appassionati dei bagni fuori stagione, i simpatizzanti dell'iniziativa, i neofiti e i curiosi potranno ricevere informazioni tutti i giorni dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 17:00 alle 20:00 e, volendo, potranno partecipare alla consueta raccolta fondi anche con una sola semplice offerta. A coloro che invece aderiranno all'iniziativa, come ogni anno, in cambio di una piccola donazione gli organizzatori consegneranno la maglia della dodicesima edizione (il cui colore è grigio melange) e il biglietto della lotteria per l'assegnazione di simpatici premi e gadget offerti da negozianti e artigiani di Brindisi. Sarà tuttavia possibile iscriversi fino alle ore 10 del 1° gennaio 2022 direttamente alla “Conca”. Per informazioni sul progetto e sulle modalità di partecipazione è possibile contattare i numeri 393/58.21.619 - 329/80.59.256.

L'iniziativa, senza scopo di lucro, prosegue quindi il suo legame con la solidarietà e anche in questa occasione ha individuato un beneficiario: la ONLUS “TOURETTE ITALIA”. La raccolta fondi di questa edizione sarà destinata perciò all’associazione che si occupa di sopperire alle difficoltà comunemente incontrate da chi è affetto dalla Sindrome di Tourette e dai suoi familiari. Resta ben saldo, ormai da 6 anni, anche il “Gemellaggio Morale” con il Tuffo di Capodanno – Città di Viareggio organizzato in Toscana dall’Asd Escape Tuscany Triathlon del Presidente Aldo Angeli, che ha ideato l’ormai ‘famosa’ cuffia con il motto “Hai Freddo?…STAY HOME”.

Il “TUFFO DI CAPODANNO” ha permesso alla città di Brindisi di essere collocata di diritto nell’elenco delle città mondiali che festeggiano in maniera eccentrica il primo giorno dell’anno nuovo, una tra le poche a prevedere in ogni edizione la raccolta di fondi da devolvere totalmente ad un progetto sociale. Ogni anno adulti, over, ma anche giovanissimi regolarmente autorizzati dai genitori, si danno appuntamento per accogliere il nuovo anno con il primo tuffo in mare. Una maniera alternativa di festeggiare il capodanno, aperta alla partecipazione di tutta la cittadinanza e spettacolo unico ed imperdibile per quanti vi assistono come spettatori. E per chi non potrà raggiungere l’allegra compagnia, potrà seguirla in Diretta Tv sull’emittente televisiva Antenna Sud, media partner dell’evento per il quarto anno consecutivo.

La manifestazione avrà inizio a partire dalle ore 10:30 del 1° gennaio 2022 con la presentazione curata dal giornalista brindisino Nico Lorusso. Alle ore 11:00, dopo la benedizione delle acque, il conto alla rovescia e il caratteristico momento del tuffo, aperto a tutti gli interessati e a quanti vogliono provare l’ebbrezza di un bagno in mare in pieno inverno. Al termine un “Brindisi” collettivo come augurio per tutti.