Convegni: a Taranto 'Criminalità minorile e fenomeno migratorio: modelli di inclusione e diversion processuale'


TARANTO - “Criminalità minorile e fenomeno migratorio: modelli di inclusione e diversion processuale” è il titolo del Convegno in programma a Taranto il 3 maggio 2022, alle ore 14,30, presso l’Aula Magna del Dipartimento Jonico dell’Università di Bari “Aldo Moro” (Via Duomo 259).

L’incontro si inserisce nell’ambito del progetto di ricerca “Horizon Europe Seeds” “M.E.D.I.A.T.I.O.N. - un Modello mEDiterraneo per la governance del fenomeno mIgratATorio e la sostenibilità multi e Interculturale nel territOrio joNico”, dal carattere intersettoriale e interdisciplinare, che intende sviluppare un modello geopolitico di governance del fenomeno migratorio, fondato sul binomio ricerca e azione per l’innovazione e la sostenibilità interculturale.

Il convegno - moderato dal Prof. Nicola Triggiani, Ordinario di Diritto processuale penale UniBa e Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Bari - vuole approfondire le conoscenze sulle modalità di trattamento di minori stranieri autori di reato, al fine di individuare strategie di advocacy per superare gli ostacoli alla diffusione delle misure alternative alla detenzione, promuoverne il ricorso, identificare e sostenere le strategie di attuazione e rieducazione che meglio si adattano al contesto locale e possono migliorare la collaborazione istituzionale. Ampio spazio sarà dato altresì all’analisi della tutela civile dei minori stranieri non accompagnati o appartenenti alle comunità Rom.

Dopo i saluti del Prof. Riccardo Pagano (Direttore del Dipartimento Jonico UniBa), del Prof. Stefano Vinci (Coordinatore del Consiglio di Interclasse in “Giurisprudenza” e in “Scienze giuridiche per l’immigrazione, i diritti umani e l’interculturalità”), della Prof.ssa Adriana Schiedi (Principal Investigator del Progetto “M.E.D.I.A.T.I.O.N.”) e della Prof.ssa Laura Costantino (Key area person dello stesso Progetto), relazioneranno: il Prof. Pierluca Massaro (Associato di Sociologia giuridica, della devianza e mutamento sociale UniBa); la Prof.ssa Danila Certosino (Docente di Diritto processuale penale minorile UniBa); il Prof. Lorenzo Pulito (Docente di Dritto dell’esecuzione penale UniBa); la Prof.ssa Carmela Perago (Associato di Diritto processuale civile UniSalento); la Prof.ssa Maria Laura Spada (Docente di Diritto processuale civile UniBa) e la Prof.ssa Maria Corsignana Depalo (Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Bari). Le conclusioni del dibattito sono affidate alla Dott.ssa Bombina Santella, Presidente del Tribunale per i Minorenni di Taranto.

Agli studenti dei Corsi di laurea in Giurisprudenza e in Scienze giuridiche per l’immigrazione, i diritti umani e l’interculturalità del Dipartimento Jonico che parteciperanno all’evento saranno attribuiti 0,5 CFU.

Posta un commento

0 Commenti