GP Bari: podio da F1 nella rievocazione n.7


NICOLA ZUCCARO -
Venanzioro Forte su Alfa Romeo RL 1924-Targa Florio è il vincitore della Settima Rievocazione del Gran Premio di Bari, svoltasi nella mattinata di lunedì 25 aprile 2022 lungo il percorso circostante la Città vecchia. La vettura vincitrice di più titoli in assoluto dagli anni '20 ha preceduto la Ermini 1100 Sport del 1946, condotta dall'abruzzese Mauro Giansante e guidata, in passato, da Tazio Nuvolari. Terza classificata la Talbot AV Tourer del 1934. 

Per l'auto proveniente dalla Germania e pilotata da Renè Van Stokom è un piazzamento onorevole, avendo vinto il maggior numero di Gran Premi "Nuvolari" dal 2003 al 2021. I primi tre classificati sono stati premiati con una cerimonia degna di un Gran Premio di Formula 1 e al termine di una gara che nelle sue altrettante frazioni ha registrato la numerosa presenza del pubblico. 

Un elemento che ha spinto l'ex direttore sportivo Cesare Fiorio - presente alla premiazione - a proporre un vero Gran Premio da poter correre a Bari.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo