Andria, Gucci arriva al vicolo Casalino nella 'via più stretta'


ANDRIA (BT) - Finito il clamore mediatico della sfilata a Castel del Monte, si accendono i riflettori sul centro storico della città di Andria. Come preannunciato alcune ore fa, nella giornata di martedì 17 maggio è previsto uno shooting fotografico nel cuore del centro stoico della città federiciana e il Presidente dell’Associazione Civica “Io Ci Sono!”, Savino Montaruli, non perde l’occasione per porre in evidenza questo evento peraltro forse neppure preventivato ma sicuramente frutto della bellissima iniziativa che ha colpito l’attenzione dei Media chiamata “La Sfilata dei Mingucci”. 

Il presidente di “Io Ci Sono!”, a proposito dello shooting nel centro storico ha dichiarato: “ero certo che in qualche modo la città di Andria, dopo le nostre critiche costruttive, potesse avere un seppur minimo riconoscimento dalla presenza dello Staff Gucci sul territorio. Portare le modelle di della Casa di Moda nel nostro Centro Storico andriese significa riconoscere il grande lavoro svolto da cittadini e residenti nel Primo Vicolo Casalino. 

Un luogo dapprima esaltato, poi denigrato e persino condannato con la multa salata a carico di chi se ne prende cura ed oggi i riflettori di Gucci. Un risultato che ci onoriamo di aver contribuito a raggiungere e che mette fine a polemiche ed ad atti persecutori che avrebbe portato alla sconfitta dell’iniziativa. Senza l’amore di chi se ne è preso cura oggi quel luogo non avrebbe mai potuto diventare il fulcro dello shooting di Gucci. Benvenuti nella Via Più Stretta”.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo