Ucraina: al via l'evacuazione dei soldati ucraini da Azovstal

Erdogan: la Turchia non cederà sul no all'adesione di Finlandia e Svezia alla Nato
(Oleksii Synelnykov/Shutterstock)
KIEV - Al via a bordo di una dozzina di autobus l'evacuazione dei soldati ucraini dall'acciaieria Azovstal di Mariupol. A riferirlo sul suo sito la Reuters, precisando che non è stato finora possibile accertare quante persone fossero a bordo dei mezzi e se tra queste ci fossero i militari feriti.

Intanto la Svezia chiederà ufficialmente l'adesione alla Nato: lo ha annunciato la premier svedese Magdalena Andersson parlando di una nuova "era" per il Paese scandinavo. "Il governo ha deciso di informare la Nato del desiderio della Svezia di diventare membro dell'Alleanza", ha dichiarato in una conferenza stampa. Il ministro della Difesa svedese, Peter Hultqvis, sarà a Washington mercoledì per incontrare il capo del Pentagono, Lloyd Austin.

Al centro dei colloqui la "domanda di adesione alla Nato della Svezia, l'aggressione della Russia contro l'Ucraina, la situazione della sicurezza in Europa e i rapporti bilaterali". La Turchia "non cederà" sul no all'adesione di Finlandia e Svezia alla Nato. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo