Vino DiVino: un rosato da mettere subito in fresco: Sellaia


WALTER DENTICO -
Siete alla ricerca di un vino piacevole ed allo stesso tempo salutistico? Niente di più facile! A pochi passi da Gravina di Puglia, nell'oasi del Bosco di difesa Grande sorge Colli della Murgia, una delle prime aziende pugliesi a produrre in regime biologico.

Nei vigneti situati a quasi 500 metri s.l.m. non c è spazio per prodotti chimici in pieno rispetto per la ricca biodiversità ambientale. Il microclima gioca un ruolo fondamentale, difatti parliamo di terreni tipici dell'alta Murgia ovvero fatti di formazioni carsiche, tufacee, con importanti escursioni termiche che danno una chiara impronta ai vini dell' azienda.

Oggi degustiamo il Sellaia ottenuto da uve 100% primitivo, una bottiglia che racchiude tutto ciò che ci si può aspettare da un ottimo rosato, freschezza, piacevolezza, versatilità ed eleganza.

NOME: Sellaia rosato IGP Puglia
AZIENDA PRODUTTRICE: Colli della Murgia
VITIGNO: Primitivo 100%
GRADAZIONE ALCOLICA: 13
CATEGORIA DI PREZZO: 10-15 €

VISTA: Si presenta col tipico rosato color buccia di cipolla
OLFATTO: Al naso presenta note fruttate di frutta rossa fresca, frutti di bosco e ciliegie e. Note floreali di rosa rossa, lievi tracce di sottobosco
GUSTO: In bocca si avverte chiara e marcata l'impronta del territorio murgiano, il sorso è freschissimo, di notevole sapidità , ritornano quei profumi avvertiti al naso e sembra di masticare dei petali di rosa con una eleganza degna di nota. Sicuramente un rosato che lascia il segno

ABBINAMENTO: Salmone marinato, limone, arancia e zenzero
https://youtu.be/S4nd0uuWehY

Posta un commento

0 Commenti