Aseco, Galante (M5S) chiede la convocazione urgente del Tavolo tecnico: senza chiederemo di sospendere la conferenza di servizi


BARI - Il capogruppo del M5S Puglia Marco Galante ha chiesto all’assessorato regionale all’ambiente la convocazione urgente di un Tavolo tecnico tra gestore, AQP e Comune di Ginosa cui si definisca un protocollo con gli interventi di monitoraggio e l’organizzazione dei flussi dei rifiuti in entrata nell’impianto ASECO.

“Durante l’esame del piano rifiuti regionale - spiega Galante - grazie al mio impegno è stato approvato l’emendamento con cui si stabiliva che la Regione, con apposito provvedimento, impegnasse l’AGER a convocare un tavolo. Ora quanto scritto va rispettato, come chiesto dal sindaco di Ginosa Vito Parisi. Il passaggio del Tavolo tecnico risulta essere fondamentale e propedeutico alla discussione dell’argomento in sede di Conferenza dei Servizi, così come emerge in modo chiaro dal nuovo Piano Regionale dei Rifiuti. In mancanza di un Protocollo di intesa tra le parti interessate – prosegue – continuare la discussione in sede di Conferenza dei Servizi rischierebbe di non portare ai risultati auspicati dal Piano. Per questo motivo – conclude – sarà richiesto di sospendere i lavori della Conferenza sino al raggiungimento di un accordo sulla questione tra le parti interessate. Bisogna intervenire in maniera incisiva sull’argomento, dato che i cittadini non possono più aspettare e auspicano una risoluzione immediata della problematica legata sia alla salute pubblica che alla tutela dell’ambiente”.

Posta un commento

0 Commenti