Salvini da Bari: nessun ruolo per Draghi in futuro governo

(Antonio Nardelli/Shutterstock)
ROMA - Per il presidente del Consiglio Mario Draghi "non ci sono ruoli nel futuro eventuale governo" di centrodestra: lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante una conferenza stampa elettorale a Bari rispondendo a una osservazione sul fatto che il presidente del Consiglio sia stato premiato negli Usa come statista dell'anno.

"Noi - ha aggiunto - chiediamo il voto per la Lega e per il centrodestra, non vedo ruoli per Draghi o per tecnici per rispetto anche nei confronti di Draghi. Perché se uno vota la Lega vota per la Lega, se uno vota per il centrodestra vota per il centrodestra".

"Con tutto il rispetto: che i tedeschi si occupino dei tedeschi. I tedeschi si facciano gli interessi loro" ha detto Salvini, a Bari, rispondendo ad una domanda preoccupazioni che sarebbero state espresse a Berlino da esponenti politici tedeschi circa una possibile vittoria del centrodestra alle elezioni politiche italiane in occasione della visita del segretario del Partito Democratico Enrico Letta in Germania. "Il premier tedesco in un momento difficile come questo ha tempo da perdere per fare campagna elettorale per Letta che ha già perso", ha aggiunto.

"Se ne facciano una ragione a Berlino, a Parigi o a Bruxelles. Berlino - ha proseguito Salvini - si occupi di Berlino, noi siamo italiani e gli italiani votano con la loro testa. Con tutto il rispetto per Berlino, per Parigi, per Budapest, per Mosca, per Washington o chiunque altro, domenica gli italiani votano per gli italiani. Vince il centrodestra - ha sottolineato Salvini - questa è la democrazia. Vince il centrodestra e governeremo tranquillamente per cinque anni facendo tutto quello che dobbiamo fare. Quindi saluti a Berlino, bacioni a Berlino. Votiamo noi domenica, non votano a Berlino"

Posta un commento

0 Commenti