A Bari la consegna di 700 ceste di mandarini ai bambini ricoverati in Oncologia


BARI - Martedì 29 novembre, alle 9.00, all’ospedale pediatrico “Giovanni XXIII” di Bari saranno consegnati 700 cestini di mandarini clementine in contenitori trasparenti all’associazione Agebeo e Amici di Vincenzo ODV, che successivamente saranno donati ai bambini ricoverati nei reparti dell’ospedaletto e nell’Oncoematologia pediatrica sita nel Policlinico di Bari.

“È nostro desiderio – ha commentato Nino Larocca promotore dell’iniziativa - donare ai bambini che sono costretti a ricovero ospedaliero delle clementine per regalare ai" piccoli" un po' di profumo e dolcezza . La nostra idea è di fare arrivare a loro frutta raccolta e confezionata nel giro di poche ore in modo di avere ancora tutto il profumo e sapore quasi come se fosse raccolta da loro stessi”.

A donare questi dolcissimi frutti sarà un’azienda di Policoro (MT) che commercializza frutta. Dal comune lucano i mandarini arriveranno ancora freschissimi a Bari in confezioni da 1 kg o 2 kg, chiusi dai ragazzi che fanno parte dell' associazione Viviamo insieme ODV di Policoro, ragazzi con abilità speciali impiegati in attività inclusive. La consegna in reparto, invece sarà a cura dell’Agebeo. 50 pezzi saranno consegnati in Oncomatologia e 650 al pediatrico “Giovanni XXIII”.

“Siamo molto felici di questa iniziativa – ha commentato Isabella Spada, vicepresidente dell’Agebeo – per la quale abbiamo coinvolto anche altre associazioni presenti nell’ospedaletto per la distribuzione. Numerosi volontari, che ringrazio, a partire dalla mattina andranno in ospedale a regalare un piccolo dono e segno di dolcezza a questi bambini ricoverati”.

Posta un commento

0 Commenti