Brindisi, presunti abusi su bimbe durante lezioni di equitazione: a processo 65enne


BRINDISI - Avrebbe abusato dei suoi allievi durante le lezioni di equitazione. Un uomo di 65 anni, originario di Brindisi, è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale per aver abusato di una sua allieva di 13 anni durante le lezioni in un centro situato in un comune dell'Alto Salento. 

Il maestro di equitazione è accusato anche di un altro episodio di abuso avvenuto sempre nelle stalle, ai danni di una bambina di 9 anni all'epoca dei fatti. Il 65enne è attualmente agli arresti domiciliari con l'uso del braccialetto elettronico. Il 6 marzo prenderà il via il processo a suo carico.

Posta un commento

0 Commenti