Lecce, venerdì 23 febbraio convegno 'L’adozione nazionale e internazionale attraverso e oltre le leggi'


LECCE
- Avrà luogo il prossimo 23 febbraio presso Studium 2000 (plesso 6 dell’Università del Salento, Aula 2, via di Valesio, Lecce), dalle 15:00 alle 18:00, il convegno multidisciplinare dal titolo "L’adozione nazionale e internazionale attraverso e oltre le leggi. Stato dell’arte, criticità e prospettive dopo gli ‘anniversari’ del 2023".

Il convegno, prendendo spunto dall’occasione offerta dagli anniversari (entrambi occorsi nel 2023) della Legge 184/1983 sull’adozione nazionale e della Convenzione de L’Aja sull’adozione internazionale del 1993, intende avviare un tavolo di lavoro e dialogo permanente tra le diverse componenti coinvolte nel complesso fenomeno dell’adozione di persone di età minore, ovvero quella politico-istituzionale, quella pratico-operativa e quella accademica e di ricerca.

Si tratta, pertanto, di un evento che servirà ad approfondire tematiche sia teoriche che tecnico-pratiche, avvalendosi del contributo di qualificati addetti ai lavori. Tra i relatori, introdotti e moderati dal prof. Vincenzo Lorubbio (Univ. Del Salento), il dott. Vincenzo Starita, vicepresidente della Commissione Adozioni internazionali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, che analizzerà gli aspetti istituzionali che hanno portato alla crisi dell'istituto, mostrando possibili percorsi di ripresa; i proff. Domenico Damascelli (Univ. del Salento) e Nicola Grasso (Univ. del Salento), che affronteranno gli aspetti giuridici della legge internazionale e della legge nazionale che regolano l'adozione; la prof. Rosa Rosnati (Univ. Cattolica), che analizzerà le implicazioni psicologiche della pratica adottiva; la dott. Ida Cubicciotti (giudice presso il Tribunale per i minorenni di Lecce), che offrirà una panoramica relativa alla nostra realtà territoriale. L’incontro si concluderà con l’intervento dei dott. Marco Rossin ed Elisabetta Gatto, referenti di un ente accreditato per l’Adozione internazionale, che spiegheranno le dinamiche di cooperazione internazionale sottese a tale ambito. Le riflessioni conclusive saranno affidate al prof. Giuseppe Gioffredi (Univ. Del Salento).

L'evento, accreditato presso l'Ordine degli assistenti sociali, è patrocinato dallo stesso Ordine oltre che dal gruppo di interesse SIDI sul "Diritto internazionale ed europeo dei diritti umani", e dai corsi di studio in Scienze Politiche e delle relazioni internazionali, Servizio Sociale e Scienze e tecniche psicologiche.

Daniele Martini

Sono un giornalista pubblicista, docente di comunicazione e sostegno. Sono un operatore della comunicazione.

Posta un commento

Nuova Vecchia

Modulo di contatto