martedì, gennaio 12, 2016

Vini: a Lecce i “Grandi rossi del Sud”

LECCE - “Grandi rossi del Sud” è il titolo della degustazione in programma domani sera(mercoledì 13 gennaio, ore 19.30) presso l’Hotel Tiziano di Lecce, organizzata dalla delegazione dell’Associazione Italiana Sommelier di Lecce, guidata da Amedeo Pasquino, e condottada Aldo Specchia e Fabrizio Miccoli,degustatori ufficiali e relatori AIS.

La serata prevede una degustazione di 6 etichette, le più rappresentative proposte dal Gruppo Farnese: Opi Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane DOCG riserva biologico, Vesevo Taurasi DOCG, Piano del Cerro Aglianico del Vulture DOC, Vigne Vecchie Primitivo di Manduria DOC, Il Passo Nerello Mascalese - Nero d'Avola Terre Siciliane IGP, più un’etichetta a sorpresa.

Il wine-tasting si concluderà con l’abbinamento dei  viniin questione al formaggio pecorino stagionato della masseria “Cinque Santi” di Vernole(Lecce)e al capocollo presidio Slow Food del salumificio Santorodi Cisternino (Brindisi).

Numero massimo di partecipanti 50 persone, pertanto gli interessati, al fine di garantirsi la partecipazione, sono pregati di curare la prenotazione contattando Giovanni Bruno (responsabile eventi AIS Lecce) all’indirizzo di posta elettronica avvgiovannibruno1963@gmail.com o all’utenza 347.4847606

0 commenti:

Posta un commento