Addio ad Alida Chelli, la 'Rosetta' di Rugantino

di Redazione. Ieri sera all'ospedale Sant'Eugenio di Roma all'età di 69 anni, si è spenta l'attrice teatrale e cinematografica Alida Chelli. L'attrice, che e' stata moglie di Walter Chiari e compagna per alcuni anni di Pippo Baudo, era nata a Roma nell'ottobre del 1943. Figlia del compositore e direttore d'orchestra Carlo Rustichelli (il suo vero nome infatti era Alida Rustichelli), la Chelli si e' fatta conoscere con la sua versione della canzone Sinno' me moro, che apre il film Un maledetto imbroglio con la colonna sonora composta dal padre nel 1959. Negli anni a venire il brano diventò un classico della canzone italiana in romanesco. Indimenticabile l'interpretazione di "Rosetta" in Rugantino del 1978 accanto ad Enrico Montesano.

Posta un commento

0 Commenti