Effetto Grecia: tonfo Milano, -5%

MILANO - Scivola Piazza Affari nella prima mezz'ora di scambi dopo il fallimento del tavolo europeo sulla Grecia. L'indice Ftse Mib cede il 4,95% a 22.628 punti) con Bpm (-10,35%) e Ubi banca (-10,28%) particolarmente colpite insieme a Unicredit (-8,2%), Intesa (-8,05%) ed Mps (-8,72%). Congelate Bper (-4,96% teorico) e Tenaris (-3,85% teorico).

Posta un commento

0 Commenti