VINO DiVINO. Felicità, è un bicchiere di vino (vegano) con un panino (giappopugliese)

di AUGUSTO MARINO SANFELICE DI BAGNOLI — Torniamo a parlare di Valentina Passalacqua, la regina del Nero di Troia che dalla sua Apricena alle porte del Gargano ci sorprende con un bianco eccezionale la “Falanghina”, vitigno che in Puglia negli ultimi dieci anni sta riscuotendo enorme successo e sta trovando i terreni ideali per una produzione che punta sempre più alla qualità. 

Quando si parla di Valentina si parla di vini biologici e biodinamici, di vini vegani, di rispetto dell'ambiente e del territorio, di raccolte manuali e lieviti indigeni, ma “bando alle ciance” scopriamo insieme questo vino!

NOME: Falanghina Puglia IGP 
AZIENDA PRODUTTRICE: Valentina Passalacqua 
VITIGNO: Falanghina 100%
GRADAZIONE ALCOLICA: 13%
ANNATA: Vendemmia 2014
CATEGORIA DI PREZZO:10-15€

VISTA:  Giallo con riflessi dorati e luminosi

NOTE OLFATTIVE:  Fruttato e floreale, note sottili di vaniglia si perdono in ricordi di posti aldilà dell'oceano, paesi tropicali dove la frutta esotica come la banana e l'ananas inebriano i nostri sensi. Toni erbacei delicati di erba limoncina chiudono un esame olfattivo di gran pregio. 
GUSTO: Asciutto,fresco e sapido. In bocca i sentori tropicali lasciano spazio alla pesca gialla e a frutti riconducibili al nostro territorio, ottima sapidità e freschezza lunga persistenza aromatica.

ABBINAMENTI:
Dall'incontro di due menti creative, quella del sottoscritto e quella del vice campione italiano World Class 2016 Nicola Ruggiero del Katiuscia people & drinks di Giovinazzo è nato il desiderio di creare una serie di  panini Gourmet tra cui ho scelto per voi uno che richiamasse l'unione tra la cultura nipponica e la Puglia, così è nato il TORA!TORA!TORA! Antico motto dei kamikaze del sol levante, il panino si struttura così: tartare di tonno  nebulizzata con vodka al wasabi, stracciatella andriese, crema di datterino giallo e capocollo di Martina Franca. Non vi resta che provarlo in abbinamento alla Falanghina di Valentina Passalacqua o a uno dei fantastici drink preparati da Nicola e Alessandro tra cui l'Happy Harakiri ma non vi svelerò altro.... 

TORA!TORA!TORA!

Ingredienti per 4 persone:
 4 Panini multicereali croccanti
200 g di stracciatella andriese
400 g di tonno rosso (abbattuto) 
50 ml di vodka aromatizzata al wasabi
8 fette di capocollo di Martina Franca
100 ml di passata di datterino giallo
pepe e olio evo qb

Preparate la tartare di tonno tagliando minuziosamente il tonno rosso, condendolo con pepe e olio evo. Riscaldate i panini, tagliateli in due e in sequenza aggiungete la stracciatella andriese, il capocollo di Martina Franca, la tartare di tonno nebulizzata con la vodka al wasabi e concludete con una cucchiaiata di passata di datterino giallo. Gustate il panino ancora caldo... e vedrete che meraviglia. 

Per informazioni e se volete far recensire un vostro vino, contattatemi su facebook alla pagina @vinodivinoo @chefsanfelice

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo