SERIE B. Bari, 'Fedele' ai playoff

di NICOLA ZUCCARO - Fedele, non solo per il cognome riportato nella distinta della formazione titolare scesa in campo contro l'Avellino - e da egli stesso steso per la doppietta rifilata agli Irpini - ma anche di fatto se il riferimento viene esteso al Bari. In virtù del successo di misura dell'Hellas Verona per 1-0 sull'Entella nel posticipo della diciannovesima giornata della Serie B 2016-17, i galletti scavalcano i liguri in classifica, approdando all'ottavo posto, l'ultimo della graduatoria, utile per accedere ai playoff.

Ma non basta perchè, come insegna la storia calcistica, il campionato cadetto, per la sua lunghezza e durezza, non riserva rendite e sconti a nessuna compagine. Un dato di fatto trasmesso ai suoi uomini da Stefano Colantuono e con un occhio particolare alle gare esterne. Fra queste, quella che vedrà il Bari affrontare al Del Duca, alle 15 di sabato 24 dicembre, l'Ascoli Picchio di Aglietti.

Posta un commento

0 Commenti