16 ottobre 1978, 40 anni fa l'elezione di Giovanni Paolo II

di NICOLA ZUCCARO - "Se mi sbaglio, mi corriggerete". E' la sera di lunedì 16 ottobre 1978 quando pronunciando questa frase, e dopo una trepidante attesa preceduta dalla fumata bianca levatasi dal camino della tettoia sovrastante la Cappella Sistina (quale segnale preannunciante l'elezione del Papa), Karol Wojtyla cattura sin da subito in Piazza San Pietro la simpatia dei numerosi fedeli presenti per attendere il nuovo Pontefice.

Il cardinale venuto da un paese lontano (la Polonia) sceglierà, in continuità con i suoi due predecessori (Paolo VI e Giovanni Paolo II), il nome di Giovanni Paolo II. Sarà introdotto così, dopo l'insediamento ufficiale alla Cattedra di Pietro, avvenuto il 22 ottobre 1978, uno dei più lunghi pontificati della Storia del Papato, durato 27 anni e terminato il 2 aprile 2005.

Posta un commento

0 Commenti