Header Ads

Abbondanti nevicate nel Foggiano

FOGGIA - Prosegue l'ondata di maltempo nel Foggiano, dove intense nevicate si registrano a quote superiori ai 700 metri e le temperature sono scese sotto lo zero. I primi fiocchi sono scesi verso le quattro del mattino per poi interrompersi all'alba imbiancando le vette più alte della Capitanata. Già dall'alba sono entrati in funzione i mezzi spargisale e spazzaneve della Provincia di Foggia.

Ad essere maggiormente interessate Vico del Gargano, in località Jacotenete, nel cuore della Foresta Umbra, e Monte Sant'Angelo. Qui il sindaco Pierpaolo d'Arienzo ha firmato l'ordinanza per la chiusura delle scuole.

Precipitazioni nevose anche nella parte settentrionale dei Monti Dauni, a Rocchetta Sant'Antonio, a Sant'Agata di Puglia, ad Anzano di Puglia, a Faeto e a Monteleone di Puglia. Anche in questi comuni del Foggiano i sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole a scopo precauzionale. Al momento non si registrano particolari disagi alla circolazione stradale.