Header Ads

Scienza: Grillo e Renzi firmano patto pro-vax

ROMA - "Oggi è successa una cosa molto importante: Beppe Grillo e Matteo Renzi hanno sottoscritto (insieme a molti altri), un patto a difesa della scienza. Perchè ci si può dividere su tutto, ma una base comune deve esserci. La scienza deve fare parte di questa base". A scriverlo su Facebook Roberto Burioni.

"Perchè non ascoltare la scienza - ha continuato l'accademico - significa non solo oscurantismo e superstizione, ma anche dolore, sofferenza e morte di esseri umani. Ha detto Albert Einstein che la "scienza, al confronto con la realtà, è primitiva e infantile. Eppure è la cosa più preziosa che abbiamo". Oggi sono molto contento, perchè due persone rivali e distanti sono d'accordo sul fatto che non possiamo permetterci di buttarla via".