Puglia: Sviluppo del Mezzogiorno e Zone economiche speciali


di DONATO FORENZA - Negli ultimi vent'anni si stanno verificando nuovi programmi dell’economia e condivisione delle politiche di sviluppo del territorio. Presso la sede del Circolo Unione, il prof. Avv. Ugo Patroni Griffi, Ordinario di Diritto Commerciale presso l’Università degli Sudi Aldo Moro di Bari, ha tenuto una relazione sul tema. “Le Zone Economiche Speciali”; il docente, dal 2017 è Presidente dell’Autorità del Sistema Portuale del Mare Adriatico meridionale di cui fanno parte i porti di Bari, Brindisi Manfredonia, Barletta e Monopoli.

Il Presidente del Club Rotary Bari, Giorgio Salvo ha coordinato la serata afferente a “Le zone economiche speciali” che tratta  tematiche strategiche di economia e sviluppo e riveste peculiare rilevanza. Infatti, le ZES costituiscono punti cardinali per lo sviluppo innovativo di vaste aree del  Mezzogiorno e dell’Italia. Bisogna sempre e comunque salvaguardare le specificità, l’identità e le peculiarità culturali dei contesti territoriali;  condividendo le risorse è possibile implementare processi di cambiamento idonei per tradursi in azioni concrete per i cittadini.

Dalla chiara relazione del prof. Patroni Griffi sono state evidenziate le peculiarità delle ZES. Egli ha analizzato mirabilmente  le complesse linee programmatiche afferenti le ZES, enucleando con eficace sintesi la loro valenza. Queste Zone sono ritenute regioni geografiche dotate di normativa economica differente dalla legislazione in atto nella nazione di appartenenza, e sono state costituite secondo linee programmatiche avanzate per ottimizzare risorse, attrarre maggiori investimenti e capitali stranieri. Vengono definite Speciali: in virtù di opportuni incentivi fiscali, in relazione allo strumento legislativo originario. Tra le peculiarità sistemiche delle ZES  erano indicate le specificità di comprendere:  un’area portuale, un interporto, una zona industriale e varie piattaforme logistiche collegate da infrastrutture adeguate per i trasporti.

Nel nostro paese, l’istituzione delle ZES è correlata al Decreto del Sud (2017) che prevedeva opportune  misure per consentire crescita economica nel Mezzogiorno, tra le quali: creazione di nuovi posti di lavoro, incremento di esportazioni, aumento di processi di innovazione per superare il divario economico e sociale tra Sud e Nord Italia. Per la sua valenza poliedrica, tali modelli peculiari di sviluppo economico connesso alla programmazione multiobbiettivo ha riscontato esiti positivi, diffondendosi  anche in alcuni Paesi Arabi. Si ritiene che nel mondo se ne registrino oltre 500. In Europa un esempio di ZES si verificata in Polonia, ove sono circa 24 avviate prima dell’entrate nella U.E. E’ opportuno però che  coloro che vogliono investire nel meridione sappiano di avere un interlocutore innovativo e una burocrazia semplificata.

Le ZES in Puglia sono ormai una viva realtà: infatti i porti, aeroporti e zone industriali sono cointeressati. Inoltre, la Giunta Regionale, ha approvato i piani di sviluppo strategico per la costituzione delle ZES che si suddivideranno in Adriatica e Ionica che si estenderà dalla Provincia di Taranto sino alla Basilicata. La conferenza ha riscontrato vivo consenso dei partecipanti. Riteniamo che il sistema ZES potrà attuare un rilevante sviluppo economico in sinergia con paradigmi innovativi in armonia con i principi della sostenibilità, la solidarietà e la tutela del paesaggio.

0 commenti:

Posta un commento

Gdp Tv

150° Unità d'Italia AGRICOLTURA AGROALIMENTARE AMBIENTE Animali Annunci Approfondimento Arredamento Arte Attualità Auto e motori Avviso Pubblico Aziende Bari Bari 2014 Bari 2019 Bat Bifest 2011 Bifest 2014 Bifest 2015 Bifest 2016 Bifest 2017 Bifest 2018 Brasile2014 Bricolage Brindisi Calcio Casinò Chiesa cinema Columbus Day COMMENTO Comunicati Stampa Concerti Concorsi Corsi CROCIERE CRONACA CRONACA LOCALE CULTURA DOVE SEI? Cultura e Spettacoli Design Diari da Kinshasa Dimmi come scrivi Discoteche Donna del Giorno Economia Elezioni 2011 Enogastronomia Estate Esteri Eventi Expo 2015 Festival del cinema di Roma 2010 Festival del cinema di Roma 2011 Festival del cinema di Roma 2012 Festival del cinema di Roma 2013 Festival del cinema di Roma 2014 Festival del cinema di Roma 2015 Festival del cinema di Roma 2016 Festival di Venezia '13 Festival di Venezia '14 Festival di Venezia '15 Festival di Venezia '16 Fiera del Levante Filastrocca film Flash Foggia Food Experience Foto Frodi Fumetti Gallery Gastronomia Gdp Junior Ghost Hunters Puglia Giochi Giubileo Gossip Grafico Hot IL MIO AVVOCATO Il Principe Azzurro Inchiesta Intervista Intrattenimento Islam isola dei famosi 5 L'Angolo della Poesia LA CURIOSITA' LA RECENSIONE Latitudeslife LAVORO Lecce Lettera al direttore Libri Link LIVE Lotterie Matera METEO milano Miss Italia MODA Mostre Motociclismo musica Necrologi NOTIZIE DAL MONDO novità musicali Oroscopo Paranormale Perle di storia pugliese photogallery PLAY: MUSICAEDINTORNI Politica Politica locale Potenza PRIMO PIANO Protezione civile Psicologia Pubblica Amministrazione Puglia Punto e a Capo Regionali 2015 Reportage ricerca Ricette Rio 2016 Roma Russia 2018 Salute e benessere Sanità Sanremo 2015 Sanremo 2016 Sanremo 2017 Sanremo 2018 Sanremo 2019 Scheda Scienza e tecnologie Scuola Sentenze europee Sessualità Silent Key Spazio Spazio Emergenti Speciale Speciale 21 dicembre Speciale amministrative 2012 Speciale Amministrative 2014 Speciale Euro 2012 Speciale Fiera Speciale Politiche '13 Spetteguless Sport Storia Taranto Tennis Territorio TICKER Top Tra scienza e fede Trasporti Turismo Tv UE Università e formazione Us version Vacanze Viabilità Viaggi Video Videogiochi Vignetta Vino diVino Voli Web Zootecnia