Dolceroma

di FREDERIC PASCALI - Ci sono delle storie nelle quali il “sopra le righe”, la forzatura, ricorre sempre a cavallo di labili confini tra il funzionale e il gratuito. Come in quella diretta dalla regia di Fabio Resinaro, soggetta non di rado a perdersi in sconfinamenti di difficile riequilibrio. 

Una commedia criminale che gioca molto sulle citazioni e sui movimenti di una macchina da presa incline a fare il verso a operazioni televisive di matrice a stelle e strisce. Un esperimento che graffia il consueto sviluppo creativo dell’attuale commedia italiana ma, sfortunatamente, si perde nella sua stessa estrosità restando prigioniera di una sorta di iconico narcisistico autocompiacimento.

La trama narra le vicende di un giovane scrittore, Andrea Serrano,a cui, un giorno, inaspettatamente, una telefonata  apre le porte del successo. Chi lo cerca è Oscar Martello, un potente produttore cinematografico della capitale che ha deciso di fare un film traendolo dal suo ultimo libro. È la svolta tanto attesa ma anche l’inizio di un tormentato percorso che porta Andrea al centro di un ingarbugliato intrigo di amore e malaffare.

“Dolceroma” è indubbiamente un esperimento coraggioso sostenuto da una buona interpretazione dei due attori principali, Lorenzo Richelmy, “Andrea”, e Luca Barbareschi, “Oscar”, ma ridimensionato da una sceneggiatura, dello stesso regista e di Fausto Brizzi, che si perde in rivoli che troppo spesso conducono la narrazione negli infiniti campi del grottesco e del caricaturale. Un effetto voluto? Può essere ma di sicuro non ben riuscito, con la storia che finisce per rimanere vittima del patinato a tutti i costi e dei richiami al passato che freneticamente si rincorrono tra loro. 

L’ombra del finto verso al sempiterno “Viale del tramonto” aleggia nelle sequenze iniziali e finali mentre la tirata contro la Roma cinematografica corrotta e facilona si disegna di profili da fumetto con inserti poliziotteschi, vedi la figura dell’ispettore Raul Ventura, e immersioni kitsch di corpi nudi in bagni di miele. Ne deriva un potpourri dal quale tutto sommato ne escono abbastanza bene le due interpreti femminili principali, la protagonista Valentina Bellè, “Jacaranda”, e Claudia Gerini, “Helga”, così come il complesso lavoro di Paolo Bellan, il direttore della fotografia.

0 commenti:

Posta un commento

Gdp Tv

150° Unità d'Italia AGRICOLTURA AGROALIMENTARE AMBIENTE Animali Annunci Approfondimento Arredamento Arte Attualità Auto e motori Avviso Pubblico Aziende Bari Bari 2014 Bari 2019 Bat Bifest 2011 Bifest 2014 Bifest 2015 Bifest 2016 Bifest 2017 Bifest 2018 Bifest 2019 Brasile2014 Bricolage Brindisi Calcio Casinò Chiesa cinema Columbus Day COMMENTO Comunicati Stampa Concerti Concorsi Corsi CROCIERE CRONACA CRONACA LOCALE CULTURA DOVE SEI? Cultura e Spettacoli Design Diari da Kinshasa Dimmi come scrivi Discoteche Donna del Giorno Economia Elezioni 2011 Enogastronomia Esoterismo Estate Esteri Eventi Expo 2015 F1 Festival del cinema di Roma 2010 Festival del cinema di Roma 2011 Festival del cinema di Roma 2012 Festival del cinema di Roma 2013 Festival del cinema di Roma 2014 Festival del cinema di Roma 2015 Festival del cinema di Roma 2016 Festival di Venezia '13 Festival di Venezia '14 Festival di Venezia '15 Festival di Venezia '16 Fiera del Levante Filastrocca film Flash Foggia Food Experience Foto Frodi Fumetti Gallery Gastronomia Gdp Junior Ghost Hunters Puglia Giochi Giubileo Gossip Grafico Hot IL MIO AVVOCATO Il Principe Azzurro Inchiesta Intervista Intrattenimento Islam isola dei famosi 5 L'Angolo della Poesia LA CURIOSITA' LA RECENSIONE Latitudeslife LAVORO Lecce Lettera al direttore Libri Link LIVE Lotterie Matera METEO milano Miss Italia MODA Mostre Motociclismo musica Necrologi NOTIZIE DAL MONDO novità musicali Oroscopo Paranormale Perle di storia pugliese photogallery PLAY: MUSICAEDINTORNI Politica Politica locale Potenza PRIMO PIANO Protezione civile Psicologia Pubblica Amministrazione Puglia Punto e a Capo Regionali 2015 Reportage ricerca Ricette Rio 2016 Roma Russia 2018 Salute e benessere Sanità Sanremo 2015 Sanremo 2016 Sanremo 2017 Sanremo 2018 Sanremo 2019 Scheda Scienza e tecnologie Scuola Sentenze europee Sessualità Silent Key Spazio Spazio Emergenti Speciale Speciale 21 dicembre Speciale amministrative 2012 Speciale Amministrative 2014 Speciale Euro 2012 Speciale Fiera Speciale Politiche '13 Spetteguless Sport Storia Taranto Tennis Territorio TICKER Top Tra scienza e fede Trasporti Turismo Tv UE Università e formazione Us version Vacanze Viabilità Viaggi Video Videogiochi Vignetta Vino diVino Voli Web Zootecnia