Ad Section

"Corso di laurea in Medicina a Taranto: importante slancio per la città"


TARANTO - Esprimo grande soddisfazione per l’istituzione del Corso di laurea in Medicina a Taranto, frutto della attenzione e del proficuo lavoro che la Regione Puglia sta portando avanti per la città jonica. Così Mino Borraccino, assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.

A partire già dal prossimo anno accademico, infatti, Taranto sarà sede di questo importante corso di laurea, aperto a 60 studenti del primo anno.

Un corso di laurea ambito - prosegue -, che darà la possibilità a tanti giovani tarantini di poter studiare Medicina nella loro città e anche ai ragazzi di altri territori l'occasione per conoscere e formarsi a Taranto.

A fronte delle criticità ambientali che la provincia e il capoluogo jonico vivono quotidianamente e che si ripercuotono spesso sulla salute della popolazione, questo importante risultato assume un significato ancora più prezioso per la città e per la comunità, poiché il corso di laurea in Medicina, oltre a dare  prestigio alla città, porta inevitabilmente con sè nuovi slanci per la ricerca e nuove possibilita di crescita e progresso scientifico.

L'augurio è che Taranto possa contribuire a formare giovani medici con particolare sensibilità oltre che competenza e che si ponga come importante riferimento scientifico per tutta la regione.

L’offerta assistenziale  infatti non può prescindere dai preziosi  supporti  culturali che solo studi approfonditi e innovativi possono garantire. 

Questo passo potrebbe essere fondamentale anche per colmare la grave carenza di medici e specialisti nel territorio tarantino.

Un altro impegno mantenuto, pertanto  ringrazio il presidente Emiliano per questo buon  risultato, conclude Borraccino, assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.



Iscriviti ora