Header Ads

Scontro tra auto e tir sull'A1: muoiono tre amiche

BOLOGNA - Tragedia ieri pomeriggio lungo l'autostrada A1 all'altezza di Crespellano, nel Bolognese, al chilometro 183: ad avere la peggio tre donne di 20, 22 e 50 anni residenti a Sassuolo, morte a seguito dell’incidente avvenuto in direzione sud, al confine tra i territori di Modena e Bologna. 

Lo schianto tra un’auto e un mezzo pesante. Le ragazze sono Zainaba El Aissaoui, 41 anni, Veronica Fili, 22 anni, e Otilia Camelia Ceornodolea che avrebbe compiuto 24 anni tra un mese. Si stavano recando a Londra per una vacanza. 

Nessuna conseguenza, invece, per un uomo di 40 anni coinvolto nell'incidente, presumibilmente il conducente del tir. Nel dettaglio, spiega una nota di Autostrade per l'Italia, l'autovettura è stata tamponata dal mezzo pesante in corsia di marcia. 

Sul posto sono intervenuti i tecnici di Autostrade, la Polizia Stradale, i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco con 11 unità più diversi mezzi, tra cui una autogrù per estrarre le quattro persone rimaste incastrate nei mezzi coinvolti.