Ad Section

Abruzzo: trovati morti ragazzini dispersi in mare

(ANSA)
ORTONA - Dramma nei mari di Ortona, nel Chietino, dove sono stati trovati morti i due ragazzini di 11 e 14 anni dispersi. I corpi sono stati rinvenuti su una scogliera frangiflutti, in due punti distinti, ma a pochi metri di distanza una dall'altro.

La tragedia si è consumata mentre i ragazzini stavano facendo il bagno con il padre, quando tutti e tre sono stati visti in difficoltà nel mare agitato. Il genitore che ha tentato di salvarli ma invano è stato tratto in salvo, mentre dei due ragazzini si erano perse le tracce.

Sono intervenuti sul posto carabinieri e Guardia Costiera, con l'ausilio di un elicottero e dei sommozzatori dell'Arma. Intervenuti anche il 118 e i Vigili del fuoco.



Iscriviti ora