Header Ads

Coronavirus, Caroppo (Lega): "Puglia assuma subito gli 800 infermieri previsti dal Dl rilancio"



BARI - «Grazie al Decreto rilancio la Puglia può immediatamente assumere circa 800 infermieri di famiglia o di comunità per potenziare la presa in carico sul territorio dei malati di Covid 19. Si proceda immediatamente alle assunzioni e si metta subito a disposizione dei medici di medicina generale questi infermieri per la creazione di capillari micro-team territoriali» è quanto chiede alla Regione Puglia l’europarlamentare Andrea Caroppo valorizzando l’art. 1, comma 5 del recente DL “rilancio”.

«Sono già previsti, infatti, modelli territoriali multiprofessionali e, proprio in chiave anti Covid, si auspica la diffusione capillare di micro-team territoriali, che permettono nelle grandi città così come nei piccoli comuni di erogare una innumerevole quantità di prestazioni per il tramite della rete dei medici di famiglia. Ancor più nella fase di convivenza con l’epidemia occorre andare incontro alle alle richieste sempre più complesse di salute del cittadino, a cominciare dalla presa in carico dei malati cronici e dalla gestione delle emergenze sanitarie», conclude Caroppo.