Header Ads

Fontana (Confindustria): "Apriamo i cantieri per rilanciare la competitività"


BARI - «È fondamentale aprire i cantieri per rilanciare la competitività del nostro sistema infrastrutturale. La Puglia possiede grandi capacità per ripartire con numeri consistenti. Una Puglia protagonista che lavora e compete ogni giorno e che non ha mai smesso di credere nel suo sviluppo». Lo dichiara il vicepresidente di Confindustria Puglia e numero uno di Confindustria Bari/Bat Sergio Fontana, che lunedì mattina interverrà in occasione della sesta edizione pugliese di Industria Felix, evento patrocinato sin dalla sua istituzione da Confindustria Puglia.

«Siamo davvero lieti di patrocinare anche quest’anno il prestigioso Premio Industria Felix - aggiunge Fontana - che contribuisce al riconoscimento del valore delle imprese per il nostro Paese. Un’edizione insolita che premierà virtualmente, in modalità online, le eccellenze pugliesi. Stiamo attraversando una grande tempesta, ma sono sicuro che sapremo affrontarla e saranno sempre di più le “industrie felix” del nostro territorio. È importante - conclude il vicepresidente degli industriali pugliesi - che resti elevata la fiducia delle imprese, per questo bisognerà lavorare sul progetto Paese, perché non basta stanziare le risorse, se poi non si riesce a spenderle».

L’evento, organizzato dal trimestrale Industria Felix Magazine diretto da Michele Montemurro, sarà moderato dal giornalista, scrittore e capostruttura di Rai 1 Angelo Mellone ed è realizzato in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, Regione Puglia, Puglia Sviluppo, A.C. Industria Felix, con il patrocinio di Confindustria, Confindustria Basilicata, Confindustria Molise, Confindustria Puglia, Politecnico di Bari, Università di Bari, Università di Foggia, Università del Salento, con la media partnership di Ansa e Il Sole 24 Ore e la partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, Lidl Italia, Sustainable Development, FundCredit, Studio legale Iacobbi.

Regione Puglia comunicherà e approfondirà le misure a sostegno delle imprese e anche a favore di chi vuole investire in Puglia. Un focus sugli avvisi Microprestito (Lift), Titolo II Capo 3 Circolante (Lift Plus) e Titolo II Capo 6 Circolante (Lift Plus), voluti dalla Regione Puglia e gestiti dalla società in house Puglia Sviluppo in qualità di organismo intermedio e finanziario. Si tratta di un’iniezione di liquidità che, per questi tre strumenti, ha il valore di 448 milioni di euro e l’obiettivo preciso di sostenere le imprese nel far fronte alle carenze di liquidità, cioè di capitale circolante, determinate dall’emergenza sanitaria da Covid-19, e dare loro l’impulso per la ripartenza. Le misure, che sono finanziate dalle risorse del POR Puglia 2014-2020, saranno aperte fino al 31 dicembre 2020.

Sarà approfondito anche l’avviso del Titolo IV – Aiuti all’internazionalizzazione, gestito da Puglia Sviluppo, con una dotazione di 20 milioni di euro, che è uno strumento di agevolazione e si rivolge alle piccole e medie imprese, singole o in raggruppamenti o consorzi, che intendano internazionalizzare il proprio business. In particolare, la misura agevola progetti per l’internazionalizzazione, per il marketing internazionale e per la partecipazione a fiere. L’aiuto è erogato attraverso una sovvenzione determinata sul montante degli interessi di un finanziamento e un’ulteriore sovvenzione aggiuntiva fino ad un’intensità di aiuto complessiva del 45% del valore del progetto, con l’incremento di 5 punti percentuali per le imprese che hanno conseguito il rating di legalità e per le Reti di impresa o i Consorzi. Lo strumento finanzia progetti da 50mila fino ad 800mila per le pmi in forma singola e fino a 4 milioni di euro per i consorzi e i raggruppamenti di pmi (contratto di rete). L’avviso è a sportello e non ha scadenza e maggiori informazioni si possono trovare sul portale www.sistema.puglia.it.

La sintesi dell’evento sarà rilanciata nei giorni successivi sul sito industriafelix.it e sponsorizzata sui canali social di Industria Felix Magazine, i cui video nelle ultime due settimane vantano dati certificati selezionati per un target dedicato al mondo delle imprese: 100mila visualizzazioni e 10mila interazioni con i post.