Header Ads

Parla la prima vittima dei carabinieri infedeli: "Setto nasale rotto due volte"


PIACENZA - Violenze, minacce e operazioni di polizia pilotate e coordinate insieme agli spacciatori, i quali sarebbero stati retribuiti con il 10%. Hamza Lyamani, 26 anni, è il primo che ha denunciato i militari della caserma Levante.