Header Ads

Caivano, il gip convalida l'arresto del fratello della vittima


NAPOLI - Maria Paola Gaglione è morta in un incidente stradale. Il principale accusato è il fratello della 18enne, che ha negato di volerla uccidere. Il giudice però ha convalidato il fermo. Nel frattempo Ciro, la persona trangender che era fidanzata con Maria Paola, ha raccontato la sua versione dei fatti.