Header Ads

Via libera del Cdm al decreto Ristori ter

(credits: Governo.it)
ROMA - Il Consiglio dei Ministri ha varato dalla notte in modo il provvedimento con aiuti per quasi due miliardi per i comuni e le attività penalizzate dalle maggiori restrizioni. Previsti anche 100 milioni per l'acquisto dei farmaci.

Il decreto finanzia nuovi aiuti anti-crisi per circa 2 miliardi: 1,45 miliardi andranno ai contributi a fondo perduto per le attività colpite dalle misure restrittive anti-Covid, 400 milioni ai sindaci per gli aiuti alimentari e 100 milioni al commissario all'emergenza Domenico Arcuri per l'acquisto di farmaci per curare i pazienti positivi al Covid.