Header Ads

Giorno della Memoria, Casili: “Importante raccontare la Shoah e coinvolgere sempre più ragazzi in iniziative sul valore della memoria"

BARI - "Sono orgoglioso che oggi, nel Giorno della Memoria, l’Ufficio di Presidenza abbia approvato il protocollo d’Intesa tra il Consiglio regionale della Puglia e l’Associazione Treno della memoria. È importante raccontare la Shoah alle giovani generazioni e coinvolgere i ragazzi in progetti e iniziative di sensibilizzazione sul tema della memoria e dei diritti, soprattutto quest’anno, il primo in cui dopo 16 anni il Treno della Memoria non partirà per la pandemia che stiamo vivendo. Ho letto le testimonianze di chi negli anni scorsi quel viaggio l’ha fatto. Dopo aver visitato il campo di Auschwitz - Birkenau nessuno è tornato com’era partito. Dobbiamo continuare a tenere vivo il valore della memoria e portare nelle scuole il percorso intrapreso in questi anni. Nessuno deve pensare che quello che è stato non lo riguardi da vicino. Il Consiglio regionale darà il massimo supporto a tutte le iniziative per coinvolgere un numero sempre maggiore di studenti. Per non dimenticare”. Così in una nota del vicepresidente del Consiglio regionale e consigliere del M5S Cristian Casili.