Header Ads

Ospedale Bonomo Andria, Di Bari (M5S): “Pronto Soccorso sotto pressione chiesta audizione in Commissione sanità”

BARI - “Il Pronto Soccorso di Andria continua ad essere sotto pressione. Tutte le urgenze no-covid della Bat arrivano al Bonomo, con la conseguenza che ai numerosi codici rossi si aggiungono quelli gialli e verdi e i pazienti restano per ore in attesa, senza la possibilità di essere assistiti. Tutti i giorni ricevo segnalazioni dagli operatori sanitari sottoposti a un livello di stress inaccettabile a causa del sovraccarico di pazienti a fronte di una carenza di personale medico e sanitario”. Lo dichiara la capogruppo del M5S Grazia Di Bari che ha depositato la richiesta di audizione urgente in terza Commissione (sanità) dell'assessore alla salute Pierluigi Lopalco, del direttore del Dipartimento regionale Vito Montanaro e del direttore della Asl/Bt Alessandro Delle Donne.

“Ritengo indispensabile - continua Di Bari - ricevere al più presto risposte sulle misure consentire il corretto funzionamento del Pronto Soccorso e sapere se siano previste nuove assunzioni di personale e l’implementazione di posti letto di area medica e i tempi di attivazione della centrale operativa 118 dell’ASL Bt. Farò le mie proposte nella sede istituzionale e mi confronterò con loro per capire quali sono i margini di manovra”.