Header Ads

Scuola, Forza Italia: “Ad Emiliano l’onere di decidere. Ma imiti il premier Draghi e dia il giusto preavviso ai cittadini…”

BARI - “’I cittadini non sono sudditi, devono avere il tempo di organizzarsi’, dice il premier Draghi. Emiliano, invece, emana le ordinanze sulla scuola a mezzanotte!”. Così i consiglieri regionali del Gruppo di Forza Italia Stefano Lacatena, Giandiego Gatta e Paride Mazzotta.

“A questo punto – aggiungono i consiglieri azzurri - posto che i cittadini pugliesi hanno affidato ad Emiliano il compito di governare la Regione, abbiamo deciso di essere spettatori dei prossimi atti del presidente senza entrare nel merito delle sue decisioni. A lui l’onere di decidere, nonostante i giudici siano intervenuti sulla sua precedente ordinanza. A lui spetta il compito di dare la linea al mondo della scuola e alle famiglie e vedremo se le sue scelte saranno idonee a raggiungere quel delicato, ma necessario equilibrio tra la tutela del diritto allo studio dei nostri ragazzi e del diritto alla salute di tutta la comunità”.

“Saranno le famiglie pugliesi, i docenti e gli studenti – concludono i consiglieri Fi - a trarre le dovute conclusioni. L’unica richiesta che sentiamo di ribadire al governatore è quella di seguire le sagge orme di rispetto dei cittadini del premier Draghi, dando il giusto preavviso per consentire a tutti di organizzarsi e predisporre la propria routine familiare e lavorativa in tempo utile ”./comunicato