Header Ads

Via libera del Cdm alla lista di viceministri e sottosegretari: ci sono anche Sasso e Sisto


BARI - Dopo una riunione tesa, le forze di maggioranza hanno trovato un accordo. Le nomine sono 39: Laura Castelli (M5s) ancora viceministro dell'Economia, al capo della Polizia Gabrielli la delega ai Servizi segreti. 

Sono presenti anche due baresi nella lista dei 39 sottosegretari scelti per completare il nuovo governo di Mario Draghi: si tratta del leghista Rossano Sasso e dello storico esponente di Forza Italia, Francesco Paolo Sisto. Sasso occuperà la casella di sottosegretario all'Istruzione nel Ministero guidato da Patrizio Bianchi.

Sisto, invece, sarà a fianco della brindisina Anna Macina (M5S) al Ministero della Giustizia, dicastero presieduto da Marta Cartabia.