Header Ads

Fse, interramento linea Triggiano-Capurso: sopralluogo dell'assessore Maurodinoia e dell'ad Fse Botti


BARI - Le città di Triggiano e di Capurso sono interessate da un progetto di interramento della linea ferroviaria di Ferrovie del Sud Est. Questa mattina, l’Assessore regionale ai Trasporti, Anita Maurodinoia e l’Amministratore Delegato di FSE, Giorgio Botti, si sono recati in cantiere per fare il punto della situazione.

Il progetto

Il cantiere, che vede impegnate giornalmente 200 persone, si sviluppa per circa 10 km e prevede il raddoppio del binario sulla tratta Bari Mungivacca-Noicattaro, la realizzazione di nuovi tratti di linea interrati e in superficie e di una galleria. Inoltre saranno costruite le due nuove stazioni di Triggiano e Capurso con ascensori e servizi alla clientela.Entro metà maggio, a Triggiano, sarà riaperta al traffico stradale via Casalino.

L’intervento consentirà di aumentare la frequenza dei collegamenti e la portata della linea, di eliminare 9 passaggi a livello e di ricucire il tessuto urbano nei comuni di Triggiano e Capurso.

Lo stato dei lavori

·         le strutture in cemento armato delle stazioni di Triggiano e di Capurso