Header Ads

Inter in fuga con la Lu-La: ko anche il Sassuolo

(via Inter Fb)
LUIGI LAGUARANGELLA
- Se la Juve si aggiudica l'attesa sfida contro il Napoli, nell'altro recupero di campionato l'Inter sconfigge il Sassuolo saldando il primato in classifica. I nerazzurri vincono per 2-1 andando a segno con la sua coppia d'attacco con un gol per tempi: nel primo tempo Lukaku porta in vantaggio l'Inter con un colpo di testa su cross di Young. 

Nel secondo tempo il contropiede del belga mette Lautaro davanti a Consigli per il raddoppio.Conte schiera dal primo minuto Gagliardini e Darmian arretrato nella difesa a tre. Il Sassuolo è privo di Berardi e Locatelli. Prima di andare in vantaggio non mancano le occasioni: prima Barella, poi Hakimi sfiorano la rete e tra i neroverdi Djuiricic si avvicina alla porta di Handanovic. I ritmi della partita non sono altissimi. 

L'Inter preme poche volte sull'acceleratore, il Sassuolo soprattutto nella seconda parte della gara si fa più coraggio e infatti accorcia le distanze con un tiro preciso di Traore. Poco prima De Zerbi può reclamare un rigore per la trattenuta su Raspadori, proprio poco prima del 2-0. Dopo Sanchez potrebbe allargare il risultato. Ma per l'Inter va bene così. Anzi benissimo.