Header Ads

Operazione 'Ombre rosse': Bergamin e Ventura si costituiscono


PIERO CHIMENTI -
L'operazione 'Ombre Rosse' si arricchisce di altri 2 ex brigatisti affidati alla giustizia. Si sono costituiti al Palazzo di Giustizia francese gli ex terroristi Bergamin e Ventura, rimanendo solo Maurizio Di Marzio in fuga, dopo il blitz che ha portato in Francia all'arresto di 7 ex terroristi. 

Bergamin dovrà scontare in Italia una condanna di 16 anni e 11 mesi per essere l'ideatore dell'omicidio del maresciallo Antonio Santoro, capo degli agenti di polizia penitenziaria avvenuto nel 1978 da Cesare Battisti. 

Alla notizia di Bergamin, Adriano Sabbadin, figlio di una vittima dei Brigatisti, ha commentato: "E' una buona notizia, si è costituito, vuol dire che ha capito, è un'ammissione. Adesso potrà scontare le proprie colpe".

Nelle prossime ore la procuratrice Teron procederà con la richiesta per la proroga dello stato di fermo degli ex terroristi, ma non è da escludersi che si possano valutare provvedimenti alternativi come la libertà vigilata in attesa dell'estradizione in Italia.