Header Ads

Tennis: Sinner perde in finale con il polacco Hurkacz



FRANCESCO LOIACONO - Nella finale del torneo di tennis maschile di Miami in Florida Jannik Sinner perde 7-6 6-4 col polacco Hubert Hurkacz. Il polacco fa la differenza in positivo con i lungo linea. Sinner cerca di opporsi con il servizio e i passanti incrociati ma non basta per vincere. L’ altoatesino commette cinque doppi falli nell’incontro, però è efficace con la demivolèe. Hurkacz esibisce in campo precisi pallonetti. 

Dopo un primo set nel quale perde al tie-break, Sinner crea difficoltà al polacco nel secondo set con i colpi da fondo campo però nel momento decisivo del match non riesce ad imporsi con gli ace e il dritto. Sinner è il più giovane tennista Italiano in una finale di un torneo master 1000 dopo la vittoria di Fabio Fognini nel 2019 a Montecarlo. Da oggi è numero 22 nella classifica mondiale ATP.